Clicca per altri prodotti.
Nessun prodotto è stato trovato.

ABBIGLIAMENTO

  • MAGLIE

    MAGLIE

    <div class="descrizione"> <p style="text-align:justify;"><strong>Maglie per bicicletta</strong></p> <p style="text-align:justify;">Le <strong>maglie da bici</strong> sono un elemento fondamentale durante le pedalate, in quanto esse devono essere in grado di offrire un certo comfort, praticità, massima traspirazione e allo stesso tempo riscaldare il ciclista e proteggerlo da eventuali condizioni climatiche avverse. Proprio per questa serie di motivi, le maglie da bici presenti sul mercato, presentano diverse caratteristiche tecniche ed estetiche. Si possono trovare prodotti di forme diverse, svariati materiali, colorazioni e strutture. Da tutti questi fattori dipende la forbice dei prezzi. La scelta spazia tra canotte, t-shirt (con o senza cerniera sul dorso), e maglie a maniche lunghe.</p> <p style="text-align:justify;"><strong>Tipi di maglie per bici</strong></p> <p style="text-align:justify;">In linea generale, le maglie da bici sono state studiate per la corsa perché, durante questo sport si ha una maggior sollecitazione fisica e il corpo ha sempre bisogno di traspirare ed essere “comodo”. Le <strong>maglie bici da corsa </strong>possono essere in tessuto elasticizzato con degli inserti in rete laterali o sulla parte posteriore del collo, in Warmer (è un tipo di tessuto termico in grado di proteggere il biker durante le stagioni più fredde ma senza far accumulare il sudore all’interno della maglietta), in poliestere e in tessuto Bioflex. Oltre a questi materiali, le aziende produttrici hanno creato dei materiali di ultima generazione, come ad esempio il tessuto strada Nano trattato attraverso nanotecnologie.</p> <p style="text-align:justify;"><strong>Caratteristiche delle maglie per bici</strong></p> <p style="text-align:justify;">Oltre alle differenze di materiali e forme, le <strong>maglie per bici da corsa </strong>si differenziano anche per caratteristiche tecniche. Durante la stagione invernale si può utilizzare una maglia in pile e con inserti in rete traspirante, mentre in estate si può optare per una canotta in materiale elastico così da essere più aderente e favorire l’aerodinamicità. In alternativa si può optare per una t-shirt con cerniera sul dorso (utilizzata dalla maggior parte dei ciclisti) sempre realizzata in materiale elasticizzato e dotata di un inserto traspirante sul retro del collo e sulle parti laterali.</p> </div>
  • PANTALONCINI

    PANTALONCINI

    <div class="descrizione"> <p style="text-align:justify;"><strong>I pantaloncini imbottiti per il ciclismo</strong></p> <p style="text-align:justify;">Per ridurre le irritazioni cutanee provocate dal contatto tra sellino e arti inferiori, i <strong>pantaloncini imbottiti per il ciclismo</strong> sono l’indumento ideale. Realizzati in materiale resistente e antiallergico, possono essere indossati sia durante la stagione calda che in quella fredda. In commercio esistono infatti i <strong>pantaloncini per il ciclismo invernale</strong> ed estivo. Grazie all’imbottitura, lo sportivo potrà svolgere sessioni prolungate sulle due ruote senza accusare disturbi alla pelle o, nei casi più gravi, la formazione di vesciche dolorose. Come sanno bene gli atleti, questo tipo di problematiche possono compromettere la qualità della prestazione.</p> <p style="text-align:justify;"><strong>La qualità dei pantaloncini imbottiti per il ciclismo</strong></p> <p style="text-align:justify;">Come imbottitura, molti <strong>pantaloncini per il ciclismo</strong> possiedono un fondello in gel al posto della tradizionale imbottitura in tessuto. Le proprietà meccaniche del gel sono particolarmente indicate per contrastare le pressioni provocate dal peso del corpo sulla sella, nonché per meglio adattarsi alle varie sagome dei sellini da bici. Le cuciture dei <strong>pantaloncini imbottiti per il ciclismo</strong> sono localizzate nei punti meno interessati dal contatto con la bicicletta, in modo da prevenire nel tempo l’allargamento delle maglie a causa dell’attrito tra i corpi.</p> <p style="text-align:justify;"><strong>I pantaloni da donna per il ciclismo</strong></p> <p style="text-align:justify;">Con l’aumento della pratica ciclistica anche da parte del sesso femminile, gli stilisti di indumenti sportivi hanno disegnato specifici <strong>pantaloni da donna</strong> che si adattato ai vari indumenti indossati dall’atleta. La qualità delle linee e dei tessuti dei <strong>pantaloni da ciclismo</strong> sono il risultato di una lunga ricerca in questo settore sportivo. Sia per l’ambito agonistico che per gli allenamenti, questo indumento gioca un ruolo chiave per proteggere i muscoli più importanti del ciclista e migliorare le prestazioni durante la corsa. I <strong>fondelli</strong> inseriti nei pantaloncini sono inoltre studiati per evitare ristagni di sudore e, grazie al movimento meccanico prodotto dall’atleta, favorire la sua migrazione verso l’esterno per consentire la sua rapida evaporazione.</p> </div>
  • SALOPETTE

    SALOPETTE

    <div class="descrizione"> <p style="text-align:justify;"><strong>La salopette per il ciclismo invernale</strong></p> <p style="text-align:justify;">Per non interrompere il programma di allenamento durante la stagione fredda, molti ciclisti indossano la <strong>salopette per il ciclismo invernale</strong>, al fine di evitare in modo efficace l’eccessivo raffreddamento del corpo. La <strong>salopette per il ciclismo invernale</strong> è realizzata mediante l’impiego di materiali accuratamente selezionati per le loro proprietà termoisolanti. Al contempo, però, il tessuto garantisce il passaggio del sudore verso l’esterno per favorire la sua dispersione. Questo aspetto è di estrema importanza per il comfort dell’atleta durante le sessioni di bici prolungate.</p> <p style="text-align:justify;"><strong>La salopette per il ciclismo estivo</strong></p> <p style="text-align:justify;">La salopette per il ciclismo estivo, a differenza di quella invernale, persegue l’obiettivo di proteggere dal vento e dal ristagno di sudore. Realizzata in materiale assorbente e traspirante, la <strong>salopette per il ciclismo estivo</strong> è il risultato di un intenso sforzo di ricerca di tessuti e trame tecniche, volto a favorire il più possibile la migrazione del sudore verso la superficie esterna. Durante l’esercizio fisico intenso, la pelle resta quindi più asciutta e si allontana il rischio di formazione di irritazioni. La copertura integrale consente inoltre alla salopette di coprire il corpo in maniera più completa, proteggendolo dai raggi del sole e dal vento.</p> <p style="text-align:justify;"><strong>La salopette da donna per il ciclismo</strong></p> <p style="text-align:justify;">Sul mercato esistono numerosi modelli di salopette e, con l’incremento della partecipazione del sesso femminile allo sport delle due ruote, molti produttori si sono specializzati nella realizzazione e vendita di <strong>salopette da donna per ciclismo</strong>. Colorate e sgargianti, le salopette per la bici sono disegnate con un occhio di riguardo alla sicurezza della ciclista quando si allena su strada. Alcune <strong>salopette per ciclismo</strong> sono fornite anche di bande riflettenti per essere più visibili durante le ore del giorno meno illuminate, ovvero per corse notturne in presenza di traffico veicolare.<br /> Facile da indossare e da togliere, questo indumento è realizzato con materiale resistente e facilmente lavabile anche in lavatrice e, grazie al tessuto sintetico, si asciuga molto velocemente.</p> </div>
  • CASCHI

    CASCHI

    <div class="descrizione"> <p style="text-align:justify;"><strong>Casco per bicicletta, come è fatto?<br /></strong>Tutti i modelli di <strong>caschi per bicicletta</strong> hanno lo scopo di proteggere la testa del ciclista dagli urti e questo obiettivo è certificato dalle linee guida europee; quindi, le differenze tra i costosi modelli di <strong>casco per ciclismo</strong> e i modelli di <strong>casco per bicicletta da città</strong> risiedono nella comodità, nell’aerodinamicità, nella capacità di traspirazione, nella leggerezza e nei materiali. I caschi per bici sono composti da una calotta esterna in policarbonato o fibra di carbonio che deve essere liscia per non presentare attrito; la calotta interna, in poliuretano o schiumato, ha la funzione di assorbire l’energia in caso di urto ed è unita alla calotta esterna; il fissaggio posteriore serve ad assicurare il casco alla testa e si può regolare in base alla circonferenza del cranio. Infine, i cinturini fissano il casco sotto al mento ed evitano che l’aria o un eventuale urto lo scalzino.</p> <p style="text-align:justify;"><strong>I diversi modelli di caschi per bicicletta<br /></strong>Chi pratica sport in bici a livello agonistico necessita di un <strong>casco aerodinamico per bicicletta</strong>, che presenti numerose bocchette per l’aerazione e abbia una forma particolare. Questi caschi, in fibra di carbonio, policarbonato o vetroresina possono essere molto costosi (fino a 200 euro o più). Esistono poi caschi per MTB, per BMX e per enduro.<br /> Il <strong>casco per ciclismo su strada</strong> ha diversi costi a seconda della marca del produttore, del materiale e della comodità. Alcune marche di casco per ciclismo sono Selev, Kask, Poc e Spiuk con prezzi che vanno dai 20 euro ad oltre 100 euro. A cosa si deve fare attenzione quando si acquista un <strong>casco per ciclismo su strada</strong>? Innanzitutto all’etichetta, che deve riportare la scritta CE e la normativa di riferimento, la EN1078. La calotta esterna ed interna devono essere lucide ed integre, senza segni di crepe, abrasioni, rigonfiamenti, deformazioni o graffi; un casco con botte potrebbe essere difettato oppure essere stato usato e quindi potrebbe non proteggere la testa.<br /> I cinturini devono essere resistenti e non sfilacciati, così come la chiusura posteriore. Non ultimo, il casco deve essere della taglia giusta ed essere comodo.</p> </div>
  • GUANTI

    GUANTI

    <div class="descrizione"> <p style="text-align:justify;"><strong>I guanti per ciclismo</strong></p> <p style="text-align:justify;">I <strong>guanti per bici da corsa</strong> sono degli articoli realizzati con materiali di prima qualità, durevoli e resistenti, perché atti a svolgere diverse funzioni, non soltanto quella di riscaldare le mani. Questi prodotti devono rendere più confortevole la stretta sul manubrio e di conseguenza la pedalata, riscaldare durante le stagioni invernali e rinfrescare durante quelle estive e infine, attutire gli urti. I guanti per ciclisti sono realizzati in diversi materiali, presentano delle cuciture particolari (in modo da non infastidire il ciclista durante la corsa a causa dello sfregamento sulla pelle), e possono essere invernali o estivi.</p> <p style="text-align:justify;"><strong>Tipi di guanti</strong></p> <p style="text-align:justify;">Dopo aver evidenziato le principali caratteristiche dei <strong>guanti per bici da corsa</strong>, è opportuno conoscere quelli che sono i modelli presenti sul mercato. Una prima distinzione è quella tra guanti con dita, senza dita e a manopola. I guanti senza dita solitamente vengono utilizzati in estate perché permettono alle mani di traspirare, ma allo stesso tempo, rendono la stretta sul manubrio confortevole. I guanti con dita sono leggermente più ingombranti e vengono utilizzati durante i periodi più freddi. Questi presentano uno strato esterno e uno interno, entrambi possono essere smontati e lavati separatamente. I <strong>guanti</strong> a manopola sono indicati per le temperature sotto i 0°C, tuttavia sono poco usati perché danno dei problemi durante la frenata.</p> <p style="text-align:justify;"><strong>Materiali e cura dei guanti per bici</strong></p> <p style="text-align:justify;">Sul mercato si trovano guanti di <strong>diverso materiale</strong>, struttura e colori. Essi possono essere in tessuto termico, con imbottiture in gel, inserti riflettenti o in microfibra, foderati in pile, in tessuto antivento, imbottiti in silicone, reti sul dorso, con isolamenti termici in neoprene e in tantissimi altri materiali. Questo per quanto riguarda quelli <strong>invernali</strong>; i <strong>guanti estivi</strong> invece, sono in materiali leggeri, hanno il palmo imbottito in silicone e un polsino elastico per evitare improvvisi sfilamenti durante le pedalate.</p> </div>
  • OCCHIALI

    OCCHIALI

    <div class="descrizione"> <p style="text-align:justify;"><strong>Gli occhiali da bici graduati</strong></p> <p style="text-align:justify;">Quando si pratica il ciclismo è importa vederci bene. Per questa ragione esistono appositi occhiali da bici graduati per gli sportivi che normalmente indossano gli occhiali da vista. In questo modo <strong>è possibile evitare di esporre al vento e al sudore i propri occhiali di uso quotidiano</strong>, spesse volte anche molto costosi, e di utilizzare invece occhiali da bici graduati studiati per resistere alle diverse condizioni di corsa in bicicletta. Nel settore ciclistico è possibile usufruire di numerose offerte di occhiali.</p> <p style="text-align:justify;"><strong>Gli occhiali per bici da corsa</strong></p> <p style="text-align:justify;">Per coloro che praticano ciclismo a livello agonistico sono disponibili gli occhiali per bici da corsa, <strong>disegnati in modo aerodinamico</strong> ed in grado di rimanere saldamente uniti al viso. Gli occhiali per bici da corsa consentono di proteggere gli occhi dal sole e dal materiale sollevato dalle ruote durante la marcia.</p> <p style="text-align:justify;"><strong>Gli occhiali da sole per bici</strong></p> <p style="text-align:justify;">Durante le giornate soleggiate è estremamente importante <strong>proteggere gli occhi dal sole</strong> per mezzo di occhiali da sole per bicicletta. In particolare, quando si pedala in controluce, la capacità visiva potrebbe ridursi considerevolmente, esponendo il ciclista al rischio di incidente. Gli occhiali da sole per bici consentono di svolgere l’attività ciclistica in piena sicurezza, garantendo sempre la migliore nitidezza visiva.</p> <p style="text-align:justify;"><strong>Gli occhiali da sole per bici da corsa</strong></p> <p style="text-align:justify;">Per gli amanti del cross o altre discipline ciclistiche particolarmente movimentate, sono stati studiati specifici occhiali da sole per bici da corsa che rimangono saldamente uniti al capo anche durante le sollecitazioni fisiche più energiche. <strong>La protezione dal sole è quindi sempre garantita</strong> dagli occhiali da sole per bici da corsa, permettendo allo sportivo di preoccuparsi solo della sua bicicletta e del percorso, durante le competizioni più impegnative. Anche contro sole, saranno visibili tutti i dettagli del sentiero di montagna, per una maggiore sicurezza e migliore prestazione.</p> </div>
  • SCARPE - COPRISCARPE

    SCARPE - COPRISCARPE

    <div class="descrizione"> <p style="text-align:justify;"><strong>Scarpe per bicicletta</strong></p> <p style="text-align:justify;">Le scarpe per bicicletta possono essere da “turismo”, da strada o <strong>scarpe da mtb</strong>. Si differenziano tra loro per materiali, struttura, caratteristiche tecniche e prestazionali e da tutti questi dipende il costo d’acquisto. Prima di comprare delle scarpe per bicicletta è necessario sapere per certo quali saranno gli usi e i percorsi che s’intendono fare con la propria bici. Ciò è dovuto alle diverse <strong>caratteristiche tecniche</strong> che si hanno indossando una scarpa per bici. Queste a scopo turistico devono permettere sia di pedalare ma anche di effettuare dei percorsi a piedi. Questi prodotti presentano una suola intermedia e non troppo rigida né scivolosa. In alternativa si può indossare una scarpa normale e montare un puntale alla suola.</p> <p style="text-align:justify;"><strong>Tipi di scarpe per bici</strong></p> <p style="text-align:justify;">Oltre alle scarpe per scopo turistico, è possibile trovare <strong>scarpette da bici da corsa</strong>, <strong>mtb scarpe invernali</strong> ed estive. Le scarpe da strada presentano una suola in plastica o in carbonio, molto rigida e liscia, è poco flessibile e presenta un tacco in plastica. Sotto la suola c’è una tacchetta a sgancio rapido, la tomaia può essere in pelle o in materiale sintetico, la suola è estraibile ed è poco indicata per percorsi a piedi (si può scivolare).<br /> Le scarpette da bici da corsa hanno una suola in carbonio o in plastica, una tacchetta a sgancio rapido (si sgancia con una leggera rotazione laterale del piede), una tomaia in pelle, un sistema di chiusura e allacciamento e una suola estraibile.<br /> Quest’ultimo modello di scarpetta per bici è meno scivolosa di quella da corsa in quanto presenta dei tacchetti che la rendono più stabile, resta comunque poco adatta per camminare a piedi.</p> <p style="text-align:justify;"><strong>I copriscarpe</strong></p> <p style="text-align:justify;">Il <strong>copriscarpa</strong> è un altro prodotto indispensabile in quanto consente di non sporcare la scarpa durante le pedalate, tenere il piede all’asciutto e al caldo. Questo prodotto può essere di vari colori e realizzato in vari materiali così da rinfrescare durante l’estate e riscaldare i piedi durante l’inverno. Esso può essere in: nylon, poliestere e materiale grip.</p> </div>
  • CALZINI - CALZE

    CALZINI - CALZE

    <div class="descrizione"> <p style="text-align:justify;"><strong>Calze per bici</strong></p> <p style="text-align:justify;">Le <strong>calze per bici</strong> si differenziano per forme, colori, materiali di realizzazione, colori e utilizzi. Sul mercato è possibile trovare calze estive e invernali, calze con rinforzi centrali o sulle punte e sui talloni. Per quanto riguarda i materiali, le calze per bici possono essere in poliammide, cotone, lana Merino, filato Coolmax, elastan, in fibra antibatterica oppure in più materiali (lana Merino e filato di seta, filato in polipropilene etc.) Ognuno di questi materiali offre un vantaggio specifico e in linea con il tipo di corsa che il biker pratica.</p> <p style="text-align:justify;"><strong>Caratteristiche</strong></p> <p style="text-align:justify;">Le calze per bici si differenziano da quelle utilizzate durante il tempo libero, per una questione puramente tecnica. Tutti i modelli di <strong>calze bici online</strong> e no, devono riscaldare, essere confortevoli e antibatteriche, essere leggere e mantenere i piedi asciutti. Alcuni modelli, oltre ai rinforzi sul tallone, sulla punta e sulla parte centrale della calza, si differenziano tra loro per altezza. Si possono trovare modelli bassi, alla caviglia e a metà gamba. Per quanto riguarda i colori, ci sono calze monocrome nere, grigie, giallo fluo, multicolore e con decorazioni a fantasia.</p> <p style="text-align:justify;"><strong>Calze per bici da corsa</strong></p> <p style="text-align:justify;">Le <strong>calze bici da corsa</strong> devono svolgere delle funzioni specifiche, prime tra le quali, evitare che il piede si danneggi a seguito dello sfregamento tra calza e scarpa. Le caratteristiche di questi prodotti sono: traspirabilità, leggerezza, praticità, un taglio che limita lo sfregamento e si adatta al meglio alla pedalata. Oltre alla calze, si possono trovare delle <strong>calze copriscarpe bici</strong>. Questi articoli si indossano sopra la scarpa, possono essere termici, impermeabili o in lycra (comodi durante la stagione estiva). Negli agganci presentano dei rinforzi che ne limitano l’usura e lo sfilacciamento. Possono essere di svariati colori, come ad esempio verde, giallo e arancione fluo, così da permettere delle ottime pedalate in tutta sicurezza ed essere altamente visibili.</p> </div>
  • GIACCHE - GIUBBINI

    GIACCHE - GIUBBINI

    <div class="descrizione"> <p style="text-align:justify;"><strong>Giubbini bicicletta: l’abbigliamento giusto in ogni stagione<br /></strong>Per poter viaggiare sulla propria bici con grande comfort è necessario avere le attrezzature necessarie ma anche il giusto abbigliamento.<br /> In ogni stagione, sia per pedalare in città che per passeggiare in montagna, d’inverno oppure durante le fresche sere d’estate: i <strong>giubbini per bicicletta</strong> sono una scelta fondamentale.<br /> Giubbini bicicletta dai materiali leggeri e comodi, ma molto caldi per avvolgere e proteggere il proprio corpo a diverse temperature.<br /> I giubbini per bici garantiscono davvero un’ottima regolazione della temperatura del corpo e assicurano un grande comfort.<br /> Capi d’abbigliamento essenziali sia durante le fredde giornate autunnali che durante quelle invernali.<br /> I <strong>giubbini bicicletta</strong> sono pensati per tutti quei ciclisti che amano fare lunghe passeggiate in bicicletta, compiere escursioni in montagna o che non rinunciano a viaggiare sulle due ruote in tutti i periodi dell’anno.</p> <p style="text-align:justify;"><strong>Giacche per bicicletta versatili e dal grande comfort<br /></strong>Realizzati con materiali tecnici di grande qualità, adatti a tutti i fisici e a tutte le età. Giacche pratiche e versatili con grandi caratteristiche: tessuti con membrane anti-vento e anti-acqua, che garantiscono una perfetta protezione dal vento, dal freddo e dall’umidità.<br /> Giubbini per ogni esigenza: dotati di un’ottima traspirazione, con interni morbidi felpati, con comode tasche esterne ed interne.<br /> Per potersi riparare anche dalla pioggia è indispensabile scegliere una <strong>giacca antipioggia bici</strong>. Isolanti e impermeabili, comode da portare con sè e da indossare ogni volta che si desidera.<br /><strong>Giacche antipioggia</strong> e antifreddo per bici ultraleggere: fondamentali per il proprio equipaggiamento ciclistico.<br /> Capi dalle linee semplici ed essenziali pensate anche per proteggere i più piccoli.<br /> Gli articoli sono disponibili in numerose taglie, colori e varianti, sia per uomini che per donne.<br /> Capi confortevoli per diverse condizioni meteorologiche, adatti a tutti quei ciclisti che desiderano protezione senza rinunciare ad una grande ricercatezza estetica.</p> </div>
  • GAMBALI - MANICOTTI

    GAMBALI - MANICOTTI

    <div class="descrizione"><strong>I manicotti per bici da corsa</strong> <div class="descrizione"> <p style="text-align:justify;">La protezione dal freddo quando si pratica ciclismo è una delle preoccupazioni più importanti per l’atleta che desidera svolgere la sua attività sportiva tutto l’anno. <strong>I manicotti per bici da corsa</strong> rispondono elegantemente all’esigenza di mantenere calde le estremità del corpo. Realizzati in tessuto resistente ed elastico,<strong> i manicotti per bici da corsa</strong> possono essere comodamente indossati sia sulle braccia che sugli avambracci. Una volta distesi sulla pelle il loro spessore è minimo, rendendosi completamente invisibili se portati sotto ad altri indumenti.</p> <p style="text-align:justify;"><strong>I gambali e i manicotti per il ciclismo</strong></p> <p style="text-align:justify;">Grazie ai <strong>gambali e i manicotti per il ciclismo</strong>, lo sportivo appassionato di bicicletta può continuare ad allenarsi anche durante le condizioni climatiche più difficili, in particolare quelle caratterizzate da freddo e vento. <strong>I gambali e i manicotti per il ciclismo</strong> si indossano rapidamente e non ostacolano l’inserimento successivo di ulteriori abiti sportivi. Gli elastici impiegati in questi accessori sono tarati con precisione per evitare di premere eccessivamente sull’arto e provocare fastidiose interruzioni della circolazione sanguigna periferica. E’ tuttavia importante scegliere la misura più adeguata alle dimensioni del proprio corpo. Ogni confezione è corredata da una dettaglia descrizione che fornisce tutte le informazioni sull’uso corretto del prodotto.</p> <p style="text-align:justify;"><strong>Dove acquistare i gambali e i manicotti per il ciclismo</strong></p> <p style="text-align:justify;">Molti sportivi scelgono di acquistare i <strong>gambali e i manicotti per il ciclismo</strong> dai portali e-commerce presenti online, potendo usufruire di offerte e spedizioni spesse volte molto convenienti. Alcuni produttori realizzano <strong>gambali e i manicotti per il ciclismo</strong> personalizzati per andare incontro a quegli atleti che amano indossare oggetti unici ma altrettanto funzionali durante la pratica sportiva. Il prezzo di questi accessori di abbigliamento ciclistico dipende sostanzialmente dalla taglia e dalla qualità del materiale tessile. Alcuni gambali per le bici da corsa presentano inoltre specifici ispessimenti in prossimità dei punti più vicini alla bicicletta, per proteggere l’arto da eventuali contatti con il telaio.</p> </div> <p></p> </div>
  • CAPPELLINI - BANDANE

    CAPPELLINI - BANDANE

    <div class="descrizione"> <p style="text-align:justify;"><strong>I cappellini per bici da corsa</strong></p> <p style="text-align:justify;">Tra gli accessori del ciclista i cappellini per bici da corsa rappresentano un elemento particolarmente apprezzato dai più appassionati a questo sport. Oltre ad essere dei validi copricapo, molto utili per proteggersi dal sole frontale, <strong>i cappellini per bici da corsa caratterizzano con colori e disegni l’abbigliamento del ciclista</strong>, differenziandolo spesso in modo simpatico o professionale. I motivi cromatici impiegati per decorare i cappellini sono in genere particolarmente vistosi, in modo da svolgere anche una funzione di incremento della visibilità dell’atleta durante le sue escursioni su strada.</p> <p style="text-align:justify;"><strong>I cappellini da bici vintage</strong></p> <p style="text-align:justify;">Nel vasto mondo degli accessori vintage, i capellini da bici rivestono un ruolo fondamentale. Disegnati rispettando rigorosamente i modelli di una volta, i cappellini da bici vintage arricchiscono lo stile del ciclista che desidera circondarsi di oggetti dal forte significato storico, nonché appartenenti ad una forma di eleganza oggi tornata più che mai di moda anche nel mondo dello sport. <strong>Questi copri capo svolgono inoltre tutte le funzioni tipiche di un cappellino da bicicletta, ossia proteggere la testa e gli occhi dal sole e limitare la caduta del sudore sul viso.</strong> Anche la scelta del tessuto di questi accessori rispetta gli orientamenti che venivano seguiti un tempo per vestire il ciclista, rafforzando ulteriormente la qualità di questi oggetti.</p> <strong>Le bandane per la bici</strong> <p style="text-align:justify;">Un indumento particolarmente apprezzato dal ciclista è rappresentato dalla bandana. Questa è presente sul mercato in varie tipologie, ma quasi tutte le bandane per bici ricoprono interamente la parte superiore del capo. Questi accessori del vestiario sono innanzitutto utili per proteggere la testa dal sole quando si indossa il casco fessurato. Poi, <strong>il tessuto è un ottimo assorbente del sudore che rimane pertanto trattenuto in sommità e non scende in prossimità degli occhi, irritandoli.</strong> Portate sotto l’elmetto del ciclista, le bandane per bici evitano anche il contatto diretto tra la pelle ed il polistirolo che costituisce la porzione inferiore di gran parte delle protezioni della testa.</p> <p style="text-align:justify;"><strong>Le bandane per le bici da corsa</strong></p> <p style="text-align:justify;">Quando occorre raccogliere i capelli per migliorare l’aerodinamicità, le bandane per bici da corsa diventano l’accessorio ideale. Realizzate in tessuto sintetico o naturale, morbide o elasticizzate, migliorano il profilo del capo e agevolano l’inserimento del casco.<br /><strong>La versatilità delle bandane per bici da corsa si rende evidente soprattutto nella stagione più calda, quando la sudorazione è più abbondante ed il calore più intenso</strong>. Grazie alla possibilità di legarsi in modo diverso, il ciclista può adattare il livello di copertura in funzione delle condizioni ambientali. Quando occorre una semplice protezione al sudore, è sufficiente utilizzare una striscia realizzata piegando più volte la bandana.</p> </div>
  • FASCE

    FASCE

    <div class="descrizione"> <p style="text-align:justify;"><strong>Le fasce scaldacollo da bicicletta</strong></p> <p style="text-align:justify;">Per proteggere il collo durante le corse in bici, le fasce scaldacollo da bicicletta rappresentano l’indumento ideale e più semplice. Questi accessori sono in genere disegnati in modo minimale per non appesantire lo sportivo. Facendo uso di tessuti antiallergici, le fasce scaldacollo da bicicletta mantengono inoltre una temperatura adeguata in una parte del corpo più sensibile agli sbalzi termici, donando una piacevole sensazione di calore e comfort. <strong>Le fasce scaldacollo da bicicletta sono generalmente indossate nelle giornate più fredde e ventose</strong>, per impedire che la corrente d’aria gelida possa raffreddare eccessivamente i muscoli del collo e provocare così disturbi fisici anche dopo l’attività sportiva.</p> <p style="text-align:justify;"><strong>Il tessuto delle fasce scaldacollo da bicicletta</strong></p> <p style="text-align:justify;">Realizzate in materiale sintetico elasticizzato, le fasce scaldacollo da bicicletta restano aderenti al corpo per evitare di aumentare l’attrito con l’aria. Quando non occorre avere prestazioni ciclistiche importanti, si possono indossare anche fasce scaldacollo da bicicletta più spesse e abbondanti, nonché i modelli con disegni spiritosi che ricoprono anche parte del viso. <strong>Le fasce scaldacollo da bicicletta che si estendono anche al mento, fino a raggiungere e coprire il naso, sono ideali per proteggere il volto nelle giornate più avverse</strong> e, se usate in città, anche per riparare le vie respiratorie dall’eccesso di polvere che si può formare in caso di prolungata assenza di precipitazioni.</p> <p style="text-align:justify;"><strong>Le fasce estive da bicicletta</strong></p> <p style="text-align:justify;">L’abbondante sudorazione che caratterizza la pratica sportiva del ciclismo rappresenta sovente un problema molto fastidioso da risolvere. Le fasce estive da bicicletta sono studiate per tamponare il sudore che scende dalla testa ed impedire conseguentemente la sua discesa lungo il corpo.<strong> Le fasce estive da bicicletta più strette sono portate sulla fronte per impedire al sudore di ricadere all’altezza degli occhi, irritandoli.</strong> In genere, il materiale con cui sono realizzate le fasce estive da bicicletta possiede elevate proprietà assorbenti, per rendere ancora più efficace l’azione contro il sudore.</p> </div>
  • INTIMO - CANOTTE

    INTIMO - CANOTTE

    <div class="descrizione"> <p style="text-align:justify;"><strong>Il body per il ciclismo estivo<br /></strong>Nei mesi più caldi la qualità dell’abbigliamento dello sportivo è essenziale per garantire un’adeguata traspirazione della pelle e, al contempo, l’assenza di eccessi di sudore. <strong>Il body per ciclismo estivo costituisce l’indumento ideale per svolgere l’attività ciclistica in modo professionale e salutare</strong>. Il body per la bici deve innanzitutto essere aerodinamico e dal materiale elasticizzato per aderire efficacemente al corpo. Quando la temperatura esterna dell’aria è particolarmente alta, la maglia traforata per ciclismo riesce a mantenere asciutta la pelle grazie al flusso d’aria continuo che attraversa il tessuto.</p> <p style="text-align:justify;"><strong>L’intimo per il ciclismo estivo<br /></strong>Oltre al body per bici, lo sportivo deve indossare un intimo per il ciclismo estivo con caratteristiche precise: i movimenti devono rimanere liberi ed il tessuto deve impedire l’insorgenza di arrossamenti cutanei che potrebbero degenerare in fastidiose irritazioni. <strong>L’intimo per il ciclismo estivo deve inoltre essere realizzato con tessuto resistente a causa dell’intenso movimento effettuato dal corpo durante la corsa in bici</strong>. Gli attriti interni tra l’abbigliamento intimo per il ciclismo ed il body per bici da corsa dovrebbero essere attenuati il più possibile e questo obiettivo è perseguibile scegliendo materiali specifici.</p> <p style="text-align:justify;"><strong>L’indumento smanicato antivento per il ciclismo<br /></strong>Quando si pratica un’attività sportiva come la bici è facile imbattersi nel disagio provocato dal vento. <strong>Alcune parti del corpo dovrebbero sempre rimanere protette e lo smanicato antivento per il ciclismo è disegnato appositamente per garantire la copertura del busto</strong>, mentre possono rimanere libere le braccia. Lo smanicato antivento per ciclismo è realizzato in tessuto tecnico come il body per ciclismo, il quale impedisce l’accumulo di sudore sotto gli abiti, favorendo la sua dispersione graduale mediante la traspirazione. I colori dello smanicato antivento per il ciclismo sono vari e vivaci e possono essere combinati con quelli del body da bicicletta ovvero con la maglia traforata.</p> </div>
Filtra per

Dal menu

Condividi

Codice QR

Impostazioni

Creare un account gratuito per salvare elementi amati.

Accedi

Creare un account gratuito per utilizzare wishlists.

Accedi